Il Mattino ha l’Oro in Bocca


«Wendyyy…»

Ci sono momenti in cui non fa male una rilettura dei concetti fondamentali e qualche barzelletta aiuta a prendere atto che non sarai mai pronto per un esame avendo 2 giorni per prepararlo. No problem, per fortuna c’è un secondo appello (il 20 Luglio… vacanze addio).

Che anche la vostra mattina possa essere radiosa!
Continua a leggere

GNOME Tenebroso

pencil EDIT: Ho trovato una guida in inglese che consente di ottenere risultati a dir poco sorprendenti. Leggetevela, gnomisti! 

Cosa succede quando uno non ha una sega voglia di studiare?

  1. gioca a Wolfenstein ET;
  2. gioca a Xmoto;
  3. gioca con i temi del computer!

A Wolfenstein dopo aver ammazzato montagne e montagne di nazisti mi sono scocciato, a Xmoto dopo essermi ammazzato montagne di volte mi sono rotto i coglioni, quindi… Ecco il risultato (per immagine full-size @1024x768px cliccate qui):


Da leccare lo schermo!

Edit: penso sia venuto meglio il secondo tentativo…


Stesse istruzioni, diversi file reperibili tutti in fondo all’articolo

Continua a leggere

La Dorata Statistica

Qualcuno conosce Trilussa?

Sai ched’è la statistica? È na’ cosa
che serve pe fà un conto in generale
de la gente che nasce, che sta male,
che more, che va in carcere e che spósa.

Ma pè me la statistica curiosa
è dove c’entra la percentuale,
pè via che, lì,la media è sempre eguale
puro co’ la persona bisognosa.

Me spiego: da li conti che se fanno
seconno le statistiche d’adesso
risurta che te tocca un pollo all’anno:

e, se nun entra nelle spese tue,
t’entra ne la statistica lo stesso
perch’è c’è un antro che ne magna due.

Come dire, la statistica è un gioco. Anche questo blog lo è, e oggi ho scoperto incuriosito la sezione “statistiche” del blog… esilarante! Continua a leggere

Kernel Patching & Recompiling-6

Ecco la sesta parte della guida su come patchare e ricompilare il kernel 2.6.21. Ripassiamo i concetti…

  • Stiamo facendo un lavoro per Ubuntu, ma i comandi per Debian sono quasi identici.
  • Abbiamo già fatto:
    1. elencato i comandi per sapere quale hardware c’è nel nostro computer » primo articolo
    2. installato i pacchetti per la compilazione del kernel in Ubuntu (per i pacchetti Debian vedere Come ricompilare il kernel su Debian (guida di DebianClan)) » primo articolo
    3. scaricato da kernel.org l’ultimo kernel “vanilla” disponibile ed estratto in /usr/src;
    4. applicato la patch di Con kolivas e fatto un link simbolico /usr/src/linux alla directory di smanettamento » secondo articolo
    5. preso il vecchio file di configurazione e adattato al nuovo kernel tramite oldconfig » terzo articolo
    6. ottimizzato il kernel per il nostro processore tramite make xconfig » quarto articolo
    7. tolto i moduli non necessari sempre con make xconfig (in verità vi ho detto ben poco) » quinto articolo

Ora è il momento di far lavorare il computer.

Pronti? Continua a leggere

Kernel Patching & Recompiling-5

Ecco la quinta parte della guida su come patchare e ricompilare il kernel 2.6.21. Ripassiamo i concetti…

  • Stiamo facendo un lavoro per Ubuntu, ma i comandi per Debian sono quasi identici.
  • Abbiamo già fatto:
    1. elencato i comandi per sapere quale hardware c’è nel nostro computer » primo articolo
    2. installato i pacchetti per la compilazione del kernel in Ubuntu (per i pacchetti Debian vedere Come ricompilare il kernel su Debian (guida di DebianClan)) » primo articolo
    3. scaricato da kernel.org l’ultimo kernel “vanilla” disponibile ed estratto in /usr/src » primo articolo
    4. applicato la patch di Con kolivas e fatto un link simbolico /usr/src/linux alla directory di smanettamento » secondo articolo
    5. preso il vecchio file di configurazione e adattato al nuovo kernel tramite oldconfig » terzo articolo
    6. ottimizzato il kernel per il nostro processore tramite make xconfig » quarto articolo

In questo articolo incollerò il contenuto del mio file .config finale: sarebbe troppo lungo descrivere tutto come ho fatto per ottimizzare il processore, in fondo ora si tratta non di far andare più veloce il computer ma di togliere un mucchio di moduli inutili che verranno caricati ma mai usati.

Pronti? Continua a leggere